default_mobilelogo

Stravicenza

Domenica 20 marzo si è disputata la sedicesima edizione della Stravicenza, corsa su strada omologata FIDAL, che ha visto l'arrivo di quasi 1200 concorrenti, in una splendida soleggiata giornata, con cui ha inizio l'attesa primavera.

Stefano e Paolo partono dal padovano di buon'ora. A Vicenza un buon numero di navette sono messe a servizio dei partecipanti dall'organizzazione, portando i concorrenti nei pressi dello start, situato in via Roma, ad un passo dalla stazione ferroviaria.

Viene data la partenza alle 9:30. Il plotone si incanala veloce nelle vie cittadine, con tratti di asfalto alternato a pavé, con alcuni saliscendi e molti cambi di direzione, mantenendo comunque un ritmo molto incalzante. Dopo un paio di chilometri si esce dal centro storico, per poi percorrere verso metà gara nel parco Querini circa un chilometro costituito da fondo sterrato. Dopo una circonvallazione si rientra nel centro storico, con un ripido strappetto ed altri saliscendi tra bellissimi scorci; ormai si volge al termine, grazie ad una discesa che porta nel viale della stazione e che immette il serpentone nel largo viale d'arrivo.

Vince Ghebrehiwet Faniel Eyob, con l'ottimo crono di 29'39'', scavando un solco di quasi un minuto da Paolo Zanatta, giunto secondo. Al femminile prima Gloria Tessaro, in 34'53''.

Stefano, in miglioramento dopo la fase di carico invernale, coglie felicemente e con una gara gestita al meglio delle proprie forze, il personale in un inatteso 35'06'', arrivando vicino ad un interessantissimo muro. Paolo, dopo un inverno tra qualche piccolo infortunio, esprime un'ottima gara concludendo secondo della categoria SM55 in 37'08''.

Al termine un buon rinfresco e la felicità per aver galoppato nella bella città del Palladio, sono la conclusione di una bellissima mattina con cui inizia la primavera.

A tutti voi ed ai vostri cari buona Pasqua, con le colombe mangiate in questa festività prenderemo il volo!

Cross di Solesino Lago Smeraldo – 2^ prova Campionato di Società

Questa sarà ricordata come la gara più dura dell’anno????... Forse si. Il tempo atmosferico veramente avverso con pioggia pioggia e ancora pioggia che ha reso il percorso talmente fangoso da restare invischiati con le scarpe, le sferzate di vento gelido e il freddo, tanto tanto freddo, dovrebbero essere eventi che fanno rimpiangere di aver scelto questo sport?????.... Nooo neanche per idea!

Si parte per i 5 km attorno ai laghetti di pesca sportiva per il settore maschile e i 4 km per quello femminile.

Ecco i Wonder Turristi di oggi: Emanuele Ferronato: parte con prudenza per gestire in modo equilibrato le energie, per poi aumentare nell’ultimo giro che gli permette di recuperare svariate posizioni….sembra si sia appassionato a questa specialità! Alessandro Zaggia: grande potenza muscolare per lui, sembra aver ritrovato un’ottima forma e conduce una prova felice che gli vale il 6° posto di categoria. Flavio: partenza sempre tranquilla ma in costante progressione e giro dopo giro mantiene il ritmo per classificarsi 6° di categoria con grande soddisfazione. Stefano: grande prova per il giovane Turrista che sembra non temere le avversità del momento e conclude 6° assoluto e 1° di categoria. Annalisa: bellissima gara per lei tutta in progressione e messa da parte l’insicurezza completa la scalata dei sorpassi concludendo 1^ di categoria, splendido risultato! Silvia: prova veramente dura, vista anche la poca esperienza nella specialità, ma il carattere giocoso e la felicità di correre le fanno superare ogni difficoltà. Daria: le gambe oggi non vanno, conclude una gara non indimenticabile…. Almeno per la classifica… ma il fango e il freddo quelli non li scorderà!

Un ringraziamento a tutta l’organizzazione che ha saputo gestire la manifestazione in modo ottimale nonostante le tante difficoltà e un ringraziamento anche a Daniele Pagnutti rimasto assieme a noi a prendersi pioggia e freddo per immortalarci nei suoi scatti, tutti documentati su www.podistepadovane.it

FORZA TURRISTI GOOOOOO!!!!!!!

2016.02.14 Cross 2016.02.14 Cross 2016.02.14 Cross 2016.02.14 Cross 2016.02.14 Cross 2016.02.14 Cross 2016.02.14 Cross 2016.02.14 Cross 2016.02.14 Cross

Daria Campionessa Regionale SF40 nei 3000 mt indoor -PD-

regionali

Piccola grande soddisfazione per Daria che si aggiudica il gradino più alto del podio per quanto riguarda il titolo regionale SF40 nella specialità dei 3000 metri indoor.
Gara combattuta fino alla fine, ma è sicuramente una esperienza da provare!

Brava Presidente!!!

Cross Parco Morandi (PD) Campionati di Società – 1^ Prova -

cross parco morandi9

In questa domenica di fine gennaio, la protagonista indiscussa è la nebbia, ma nonostante la giornata uggiosa un bel gruppetto di Turristi ha fatto visita alla prima delle tre tappe dei Campionati di Società e sono: Emanuele Ferronato, Valerio, Antonio Furlan, Francesco, Stefano, Annalisa, Silvia e Daria. Come detto la giornata non è delle più gradevoli, ma il terreno di gara per lo meno non è molto fangoso e lo strato d’erba superiore sembra attutire l’impatto al suolo. Un brillante Stefano con le sue grandi falcate si aggiudica il 10° posto assoluto, ed è spettacolo! Ottima gara anche per Francesco con i suoi muscoli potenti e adatti a tutti i tipi di gare. Bellissimo l’altalenarsi di Valerio e Antonio, un sorpasso e un contrattacco, per tutta la gara, e sempre con il sorriso e la voglia di divertirsi, Valerio alla fine giunge pochi passi prima, ma entrambi si sono dimostrati abili in questa disciplina. Uno scatenato Emanuele parte sprintoso e con tanta energia, bellissima la sua tenuta di gara e cede solo nel finale, ma ha corso veramente una bella prova. Al femminile, gara combattuta per Daria che alla fine spunta il 10° posto assoluto. Ottima Annalisa sempre costante e mantiene una buona condotta di gara. Bene anche Silvia che, nonostante non si alleni continua a gareggiare.

Buona la prima! Forza Turristi!!!!!!

Foto da Podistepadovane.it

2016.01.31 Cross parco Morandi 2016.01.31 Cross parco Morandi 2016.01.31 Cross parco Morandi 2016.01.31 Cross parco Morandi 2016.01.31 Cross parco Morandi 2016.01.31 Cross parco Morandi 2016.01.31 Cross parco Morandi 2016.01.31 Cross parco Morandi 2016.01.31 Cross parco Morandi

31° Cross Città della Vittoria, 2^ Prova Regionale C.d.S., domenica 24-1-2016

Domenica 24 gennaio 2016 si è disputato il 31° cross di Vittorio Veneto, seconda prova regionale dei campionati di società. La giornata fresca ma con bel tempo invita moltissimi partecipanti, con record d'iscrizioni a favore della precisa organizzazione della manifestazione.

Dalle terme partono Stefano e l'amico Alessandro, pronti per i moltissimi cambi di ritmo tra la serpentina di tornanti presenti in gara ed i vari saliscendi. La gara assoluta è l'ultima a prendere il via, fortunatamente il fondo è perfetto, visto l'assenza della pioggia da molto tempo, e l'erba corta permette di correre agilmente.

La partenza è subito a ritmo elevato, il livello dei partecipanti alto. I giri da percorrere sono cinque, per 10 chilometri complessivi. Davanti la spunta di pochi secondi, in 31'24'', l'olimpionico di triathlon Alessandro Fabian sul bellunese Lucio Sacchet. Stefano rimontando qualche posizione conclude una bella prova in 36'10'', dopo 2 anni dall'ultimo e meno allettante fangoso cross e 13 dal penultimo, nei primi anni di atletica. Alessandro lo precede con ottimo passo, in un periodo di condizione atletica crescente.

Il pomeriggio continua con la visita alle grotte del Caglieron, cosparse di splendide stalattiti di ghiaccio, nel comune limitrofo di Fregona.

Buone corse!

Questo sito utilizza cookie per funzionalità proprie. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni