default_mobilelogo

Miglio di Paluello ed Euganeus trail, 1° weekend di settembre

Il primo weekend del mese di settembre si è presentato ricco di proposte nel territorio regionale.

Venerdì 2 settembre Stefano partecipa al miglio di Paluello, piccola località situata nei pressi di Stra, per correre la veloce gara che si articola in 2 giri da 800 metri, caratterizzati da cambi di direzione attorno alle boe. Dopo il primo giro, inizia la rimonta, che permette il sorpasso su Said El Bouhali, e sulla lieve discesa agli ultimi 300 metri anche su Matteo Penazzato, andando a conquistare inaspettatamente ed a braccia alzate la vittoria, sostenuto dai tanti carissimi amici presenti.

Tutta la compagnia si comporta egregiamente e viene premiata, Lance è primo di categoria, Beatrice quarta assoluta, Paolo, Andrea e Fabio nelle posizioni importanti. La serata continua poi con il terzo tempo in pizzeria a Dolo, per festeggiare i cinquant'anni del nostro disponibile, generoso Fabio.

Domenica si cambia completamente distanza, altimetria, velocità e terreno; è la volta della gara di casa, attesa da moltissimi amanti della corsa sui sentieri. È l'Euganeus trail 2016, con 21 km e 700 D+. La giornata è splendente e molto calda. Il percorso bellissimo, con l'arcigna salita sul monte Ceva subito dopo la partenza, la discesa a Turri Alto, la salita al monte delle Valli, i saliscendi tra il Piccolo Marte e villa Draghi, i boschi ed i vigneti che placidi accompagnano il fiatone dei combattivi corridori. L'ultima salita permette il ricongiungimento alla terza piazza assoluta, confermata con la forte discesa verso villa Draghi e l'impegnativa tenuta negli ultimi 2 chilometri, che permettono come scherzosamente richiesto dallo speaker Alberto di raggiungere il podio, quest'anno reso maggiormente impegnativo dall'aumentato tasso tecnico dei partecipanti. Vince Nicolò Petrin, conclude secondo Francesco Rigodanza. Il podio è così costituito da 3 ventenni, rarità in questa specialità, che col passare del tempo attrae sempre un maggior numero di persone.

Un ringraziamento speciale è rivolto a Daria Legnaro, che con la marcia Madonna del Rosario e l'Euganeus Trail conclude il servizio di presidente, dopo essersi impegnata con passione ed abnegazione, allo speaker Alberto, a tutti i Turristi e non che si sono impegnati per cercare di portare una giornata di serenità a tutti i partecipanti.

2016.09.04 2016.09.04 2016.09.04 2016.09.04

Questo sito utilizza cookie per funzionalità proprie. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni